Nessun prodotto selezionato

LA BANDERUOLA DEL MARZOCCO

“Quando il leone punta l’Arno, è acqua”.

Così recita uno storico proverbio fiorentino. Il soggetto in questione è il simbolo del potere della città, la Banderuola del Marzocco. Collocata nel 1453 sulla Torre di Arnolfo di Palazzo Vecchio, l’opera è stata per anni non solo un indicatore meteorologico, ma un vero e proprio emblema del potere dei fiorentini.

La struttura è alta cinque metri e nel 1981 è stata spostata all’interno di Palazzo Vecchio per prevenire ulteriori deterioramenti causati dall’esposizione alle intemperie e agli agenti atmosferici. Poggiata su una grande sfera in rame, la Banderuola raffigura un leone rampante, il Marzocco, che innalza il Giglio di Firenze, storico simbolo cittadino.

Nel 2010 la Giusto Manetti Battiloro ha finanziato l’intero restauro dell’opera, avvenuto per mano del Settore Bronzi e Armi Antiche dell’Opificio delle Pietre Dure. I lavori sono stati coordinati da Maria Donata Mazzoni con la direzione storica artistica di Clarice Innocenti e la direzione tecnica di Stefania Agnoletti e Annalena Brini.

Grazie al restauro sono riemerse le tracce di doratura, ormai rese invisibili dal tempo, e i precedenti lavori di riparazione quali saldature in stagno-piombo e sostituzioni di lamine di rame, eseguite nel 1843-1844. Al fine di ricordare la vecchia doratura dell’opera, la base della struttura è stata realizzata in TerraOro.

La Banderuola del Marzocco è ora situata di fronte al Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio, mentre sulla Torre di Arnolfo dal 2005 è possibile ammirare una copia dell’opera in vetroresina.

 

banderuola del marzocco Banderuola di palazzo vecchio

 

Suddetti fondi sono stati indirizzati dall’assessore alla Cultura anche per il restauro del Tabernacolo detto “delle Fonticine” di via Nazionale. Il restauro ha interessato la sostituzione del telaio in ferro e del vetro che protegge l’affresco e, infine, la parte in marmo e pietra della fontana e del baldacchino.


security-shield-lock-128

Informativa Cookie

Continuando a navigare sul nostro sito, accetti l’utilizzo dei cookies per misurare l’audience del nostro sito e proporti contenuti adattati ai tuoi centri d’interesse. Clicca qui per saperne di più

Accetto