Nessun prodotto selezionato

GIUSTO MANETTI BATTILORO TRA LE SETTE MERAVIGLIE DELLA TOSCANA

LO STAND GIUSTO MANETTI BATTILORO ALL’INTERNO DE “LE SETTE MERAVIGLIE DELLA TOSCANA”, LO SPAZIO ESPOSITIVO DELLE ECCELLENZE ARTIGIANALI AL MIDA


Giusto manetti Battiloro - MIDA 2019

Il padiglione Polveriera in Fortezza da Basso (Firenze) dove hanno esposto “Le 7 meraviglie della Toscana”


Si è da poco conclusa a Firenze la Mostra Internazionale dell’Artigianato (MIDA), giunta quest’anno alla sua 83esima edizione. Circa 500 sono stati gli espositori che sono arrivati da ogni angolo d’Italia, da paesi europei come Danimarca, Francia, Polonia, Russia, Spagna ed extraeuropei quali l’Azerbaijan (per il primo anno in mostra), Birmania, Cina, India, Iran, Madagascar, Nepal, Marocco, Siria, Sud Africa, Tunisia, Turchia e Vietnam. Per otto giorni consecutivi, dal 24 Aprile al Primo Maggio dalle 10 alle 20, i visitatori hanno potuto ammirare un’infinita varietà di creazioni artigiane, fra il ‘saper fare’ delle storiche botteghe e le spinte avveniristiche dell’artigianato digital e dei maker.


ph 4

Lo stand di Giusto Manetti Battiloro a MIDA 2019


Giusto Manetti Battiloro è stata scelta per esporre come una de “Le Sette Meraviglie della Toscana”, uno specifico padiglione adibito in zona Polveriera, riservato alle eccellenze della regione del Rinascimento. All’inaugurazione hanno presenziato Eugenio Giani (Presidente del Consiglio Regionale), Dario Nardella (Sindaco di Firenze),Leonardo Bassilichi (Presidente della Camera di Commercio di Firenze e Firenze Fiera), Stefano Ciuoffo (Assessore Regionale Sviluppo Economico), Aldo Cursano (Presidente Confcommercio di Firenze) Dott. Luigi Nigi (CNA Firenze), Leonardo Bandinelli (Direttore di Confindustria Firenze, Dott. Luigi Salvadori (Presidente di Confindustria Firenze).


Inaugurazione Stand Giusto Manetti Battiloro -MIDA 2019L’inaugurazione dello stand Giusto Manetti Battiloro. In ordine da sinistra verso destra:
Eugenio Giani, Presidente del Consiglio Regionale
Niccolò Manetti, Direttore Marketing Giusto Manetti Battiloro
Dario Nardella, Sindaco di Firenze
Leonardo Bassilichi, Presidente della Camera di Commercio di Firenze e Firenze Fiera
Vice-Prefetto di Firenze
Aldo Cursano, Presidente Confcommercio di Firenze
Dott. Luigi Nigi, CNA Firenze


Lo stand Giusto Manetti Battiloro, situato nel padiglione Polveriera in Fortezza da Basso, ha avuto un grande successo ed è stato tra i più visitati. In molti hanno assistito alle dorature di due tra i migliori Maestri Artigiani di Firenze, Antonio Valenti e Gabriele Maselli. In particolare, il maestro Antonio Valenti ha spiegato la sua arte attraverso un meticoloso lavoro di doratura del leggendario dodecaedro, disegnato da Leonardo da Vinci nel Codice Atlantico; mentre Gabriele Maselli, maestro artigiano della Cornice, ha spiegato alcune regole della professione, sfruttando l’occasione per iniziare il figlio al mestiere della doratura, come da tipica tradizione fiorentina.


Antonio Valenti dora il leggendario dodecaedro


Per concludere, il video-riassunto di una meravigliosa avventura, quella di essere state una de “Le Sette Meraviglie della Toscana”, lo spazio espositivo delle eccellenze artigianali alla 83° edizione della Mostra Internazionale dell’Artigianato (MIDA) a Firenze.


security-shield-lock-128

Informativa Cookie

Continuando a navigare sul nostro sito, accetti l’utilizzo dei cookies per misurare l’audience del nostro sito e proporti contenuti adattati ai tuoi centri d’interesse. Clicca qui per saperne di più

Accetto