Nessun prodotto selezionato

Chi è Chef Marco Stabile

Il testimonial di Gold Chef


Chef Marco Stabile


MARCO STABILE RITRATTO ORO ALIMENTARE AROMATIZZATO GOLD CHEF

Lo chef stellato Marco Stabile è il testimonial della linea di prodotti “Gold Chef”, l’oro alimentare ai vari sapori, dal tartufo all’olio extravergine d’oliva, dal lime alla fragola, tanto per citarne alcuni. Lo ha scelto per le sue qualità professionali e la sua storia di successo, la Giusto Manetti Battiloro, azienda storica fiorentina produttrice dell’oro alimentare con il sapore, “Gold Chef”, esclusivo ingrediente per la cucina più moderna e raffinata. Marco Stabile infatti porta in tavola innovazione e tradizione, fantasia e solidità. Ecco chi è lo chef che fa brillare l’oro alimentare e i suoi sapori.

Marco Stabile, quarantuno anni, toscano: promessa mantenuta dell’alta cucina italiana. Importante il suo esordio, accanto a Guido Sabatini; fondamentale l’insegnamento del suo maestro, Gaetano Trovato. Tra le esperienze significative l’apertura de L’Osteria di Passignano della famiglia Antinori, la lunga permanenza da Arnolfo e quella presso Il cavaliere del Castello di Gabbiano dell’azienda enologica Beringer Blass. Al termine di questo percorso, che lo ha portato ad affinare le tecniche e coltivare il talento, Stabile è arrivato al progetto Ora d’Aria dove ha finalmente avuto la possibilità di esprimere al meglio la sua personalità, il suo spirito curioso, cosmopolita ed innovativo forte, però, di una radicata tradizione che è cultura, famiglia, territorio e che ha il coraggio di rivelarsi nella magia di quei sapori che rimandano all’infanzia ma carichi di una straordinaria contemporaneità.
Ora d’Aria esaudisce un grande desiderio, l’ingresso nella prestigiosa associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe, nel 2009. Da allora tanti sono i riconoscimenti che lo chef può vantare che premiano la curiosità e la capacità di Marco Stabile di vedere lontano e di anticipare le tendenze; esempio è l’avvicinamento al mondo della birra che gli ha dato modo di confrontarsi con un prodotto versatile, dalle molte identità, indagando un’innovativa prospettiva di cucina. L’impegno è stato tale da portare il ristorante Ora d’Aria ad essere premiato per la carta delle birre, dalla Guida ai ristoranti dell’Espresso, e per la migliore cucina con la birra da Identità Golose. A fine 2011 arriva il riconoscimento più ambito: la prima stella Michelin.


Ora d’Aria


Il ristorante Ora d’Aria deve questo nome non solo alla vicinanza della prima sede con il vecchio carcere fiorentino delle Murate, ma anche all’intento che tutto lo staff si propone di raggiungere con il proprio lavoro: offrire ai propri ospiti una pausa rilassante e piacevole, un momento di distacco dallo scorrere frenetico degli impegni quotidiani, un’ ora d’aria dalla routine.

L’ambiente, situato in Via dei Georgofili, a un passo da Palazzo Vecchio a Firenze, è essenziale ed elegante, curato nei dettagli che esprimono un lusso delicato e mai ostentato. Ora d’Aria rispecchia perfettamente la filosofia dello chef che promuove una cucina fatta di qualità e trasparenza, le stesse che si ritrovano in ogni luogo del ristorante, a partire dalla cucina, a vista sulla strada e sulla sala, che del locale e di chi se ne occupa definisce l’essenza.

La proposta vincente del ristorante è la scelta del pranzo “tapas” che permette di assaporare piatti gourmet in piccole porzioni a piccoli prezzi, per rendere veramente democratica l’esperienza dell’alta cucina. Eccellente la cantina che ha come protagonisti i vini toscani innanzitutto, quelli italiani e francesi di grande pregio ed una carta delle birre selezionatissima. Ad oggi Ora d’Aria è certamente una delle insegne più prestigiose nel panorama della ristorazione nazionale e, da dicembre 2011, si fregia del più alto riconoscimento nel campo della ristorazione di qualità: la Stella Michelin.

security-shield-lock-128

Informativa Cookie

Continuando a navigare sul nostro sito, accetti l’utilizzo dei cookies per misurare l’audience del nostro sito e proporti contenuti adattati ai tuoi centri d’interesse. Clicca qui per saperne di più

Accetto